Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

‘Follia’ è la parola con cui autori e poeti ci parlano di vite alienate, smarrite, fragili e vulnerabili, ma profondamente vicine all’animo umano: persone speciali, sensibili… ‘diverse’. 
In altri contesti, invece, si parla della follia come di una ‘malattia del cervello’ una definizione che – secondo un modello organicista – allude ad una forma di disfunzione. Di fronte alla follia, in ogni tempo e in ogni contesto, ci si pone gli stessi interrogativi, le stesse domande: Quale ne è la causa? Quali i rimedi? Da chi andare? Cosa significa, in fondo, la parola follia, e – ancor di più – cosa significano le parole psicosi e schizofrenia? 
Ognuna di queste parole, quando diventa diagnosi, genera confusione e stordimento, risuona come una sentenza ineluttabile, che i familiari, all’interno di un percorso di aiuto e dentro le mura di uno studio, non vorrebbero certamente mai sentire. Le parole che si attendono i familiari e i pazienti sarebbero ben altre: parole di sostegno al senso profondo di paura e smarrimento che improvvisamente sta irrompendo nelle loro vite. 
[…] Un incontro ‘nuovo’ con la follia è possibile se si ha un contatto diretto con il paziente, se si riesce a mettere parole alla sua sofferenza senza smarrire l’unicità della sua storia. 

Valeria Conte, GTK 2, pp. 17-18.
I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

SCOPRI LA COLLANA

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.