Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

[…] Guarda alla crescita del bambino non in termini intrapsichici, ma come sviluppo che avviene dentro una particolare traità nella quale un Organismo (capace di traità intrapersonale) si prende cura e facilita in un Tu (ancora incapace) l’emergere di tale traità.
Quando la figura genitoriale è incapace di traità intrapersonale, tale traità primaria – che ha una precisa scansione temporale – fallisce, per cui il bambino non ‘arriverà a se stesso’, ma ‘resterà indietro a se stesso’ o ‘fuori da se stesso’ (follia o disagio psichico): non riuscirà a dare del Tu a se stesso, ossia a ri-conoscersi come soggetto.

Kimura definisce come «festum» l’emergere, dallo «archè-aida», della traità intrapersonale del puer: è la festa per la nascita della soggettività. A seconda poi che l’Io sia ‘arrivato a se stesso’ («postfestum») o sia ‘assente a se stesso’ («antefestum»), si declinano le patologie in quella che Ballerini ha chiamato una «temporalità costitutiva». In un’ottica gestaltica, possiamo indicare nel «festum» la linea di demarcazione delle patologie: quelle che si registrano «antefestum», ossia la mancanza del senso di integrità (the sense of my self), e quelle «postfestum», che riguardano la possibilità di raggiungere la propria pienezza (nevrosi).
La relazione terapeutica si colloca chiaramente in analogia con la traità primaria e pone l’obiettivo del suo intervento o nell’«antefestum» (co-costruire nel paziente l’emergere della traità primaria) o nel «postfestum» (facilitare il ripristino di una traità intrapersonale interrotta).
Giovanni Salonia

Il numero 8 della Rivista GTK è disponibile online!

SCOPRI GTK8

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.