Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

È la certezza di essere stato amato che gli permetterà di iniziare il suo viaggio di relazione anche con i pari. Un primogenito compreso fino in fondo nel suo dolore può riprendere la sua strada, il suo cammino verso la crescita e verso la relazione. In tal caso si realizza l‘andare oltre il confine individuale e maturando una competenza al contatto. Ciò costituisce un apprendistato emotivo e orienta le dinamiche affettive verso la fiducia reciproca e la tolleranza, ponendosi come metafora del modo in cui vivere nella polis ed evitando derive di frantumazione individualistica tipiche del contesto attuale. Il fratello non è solo un rivale con il quale contendersi il primato dell’amore dei genitori, ma è anche un altro bambino, un altro diverso da sé nel quale rispecchiarsi, identificarsi: è un altro con cui sperimentare schemi relazionali dell’esser-ci-con in un contesto paritario. I fratelli creano un piano orizzontale, un loro mondo spesso sconosciuto agli stessi adulti, intessono segretamente nuovi modi di relazionarsi, imparano a negoziare, sperimentano dimensioni positive come affetto, cooperazione, supporto e anche dimensioni negative come conflitto e controllo. Ciò costituisce una palestra, un’esperienza fondamentale nello sviluppo affettivo del bambino e nella sua sperimentazione ed assimilazione della competenza al contatto.
Paola Aparo, Oltre l’edipo, un fratello per narciso, in GTK 4, Rivista di Psicoterapia, Dicembre 2013, pag. 53




I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

SCOPRI LA COLLANA

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.