Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Nella crescita si attraversano stadi in cui di volta in volta si modifica la percezione dell’altro-significativo. Negli stili relazionali ‘dipendenti’ e accusatori, ad esempio, ci si aspetta, in modo diverso, che siano gli altri a soddisfare le proprie attese. Se ciò non avviene, si cade nella depressione o si va su tutte le furie. Nello stile narcisisticamente autosufficiente la persona si assume in modo poco realistico la responsabilità della realizzazione delle proprie aspettative: con l’incapacità di chiedere o non aspettandosi niente dagli altri essa esprime la propria paura del rifiuto e dell’umiliazione.
Quando non si evolvono, stili relazionali come questi diventano modalità rigide di dipendenza o di coazione a vincere. La competenza relazionale richiede che, al di là delle differenze stilistiche ed evolutive, la persona viva in modo adattato e creativo il qui-e-adesso dell’affidarsi all’altro, come momento successivo all’assunzione di responsabilità circa la propria felicità.
In questa prospettiva, l’esperienza stessa dell’attendere, per la tensione e l’energia che richiede, può rivelarsi per ogni persona un percorso di maturazione, a prescindere dalla stessa realizzazione delle attese.
Giovanni Salonia

Il numero 8 della Rivista GTK è disponibile online!

SCOPRI GTK8

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.