Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Quando si è scoperta e raggiunta la propria soggettività, un nuovo compito evolutivo si presenta: uscire dall’io per incontrare l’altro nella sua diversità. Percorso questo che richiede radicali cambiamenti, sia a livello cognitivo (accorgersi che esistono modi di vedere le cose diversi dal nostro, altri mondi interiori), sia a livello affettivo (accettare che esistono pure gli altri con le loro esigenze).
Anche questo passaggio è difficile e il risultato non è scontato. Quando si fallisce, si resta incapaci di aprirsi alla diversità dei punti di vista e dei bisogni dell’altro. Ci si chiude in un’autoreferenzialità che crea frammentazione relazionale ed interna. Solo rischiando di uscire dalla soggettività si può raggiungere il ‘tu’, in un incontro che dà pienezza e rigenera il senso dell’esistenza. Un incontro ‘io-tu’ che – evolutivamente e qualitativamente – sarà differente dal ‘noi’ degli inizi. Segno di questa maturazione, secondo Stern, sarà la capacità di narrarsi (narrative self) come momento in cui si vive con pienezza l’esperienza di sé, dell’altro e di una trama che unisce e separa.

Giovanni Salonia

Il numero 8 della Rivista GTK è disponibile online!

SCOPRI GTK8

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.