Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Rivista versione cartacea € 38
Rivista versione ebook € 23

Paola Argentino

Rivista GTK n. 08

ABSTRACT

Analizzando i vissuti corporeo-relazionali nella triade paziente-familiari-curanti, l’autrice presenta la prospettiva gestaltica in psico-oncologia. In modo originale correla alcuni principi epistemologici della GT all’intervento clinico di psicologia sanitaria, individuando quattro aree: l’intercorporeità estetica, funzionale, cenestesica e liminare. Evidenzia, infine, come la GT, fornendo strumenti clinici di sostegno specifico nel percorso di consapevolezza di malattia, supera i limiti del modello della Kübler-Ross, affinché l’ultima fase della malattia non consista nell’accettazione della propria morte, ma nel raggiungere l’integrità e la pienezza di vita.

By analysing the corporeal-relational past of the patient-relatives-carers triad, the author presents the Gestalt view in psycho-oncology. She links some epistemological principles of GT to the clinical intervention of sanitary psychology in an innovative way and identifying four areas: aesthetic, functional, cenestesic and liminate intercorporeality. Then, she highlights how GT, providing clinical tools to assist the patient’s journey to the awareness of illness, goes beyond the limits of Kübler-Ross model, so that the last stage of disease is not death acceptance but the realisation of the integrity and fullness of life.

Paola Argentino

Medico, psichiatra, psicoterapeuta. Direttore dei Master in Psico-Oncologia e di altri Master nell’ambito delle neuroscienze e socio-educativo dell’Università Cattolica Sacro Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia ‘A. Gemelli’ di Roma. Dirigente del Dipartimento Salute Mentale di Siracusa dal 1991. Docente Universitaria di Psicologia Clinica e Psicopatologia dal 2000. Autore di pubblicazioni scientifiche. Appassionata della lettura psico-sociale delle tragedie greche. Didatta dell’Istituto di Gestalt Therapy hcc Kairos.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.