Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

È il contatto la vera istanza regolativa, dal momento che l’uomo nella relazione è inserito, si realizza e cresce. Ogni genuino concentrarsi su di sè si apre, includendola, alla consapevolezza della relazione, in una sorta di inevitabile connessione figura/sfondo. Si tratta, potremmo dire, di una sorta di traduzione clinica delle grandi intuizioni di Agostino: se “in interiore homine habitat veritas“, questa verità si raggiunge solo nella relazione (“non intratur in veritatem nisi per caritatem“), da cui nasce dunque una nuova istanza regolativa, l’ordo amoris: “Ama e fai quel che vuoi”.
In Gestalt Therapy, insomma ‘il disagio della civiltà’ si dissolve nell”adattamento creativo’ di cui ogni organismo è capace.
G. Salonia

Il numero 8 della Rivista GTK è disponibile online!

SCOPRI GTK8

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.