Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Nella relazione terapeutica, per definizione, è il terapeuta a dirigere le danze, perché nel momento in cui il paziente formula una richiesta di aiuto si pone in una posizione down. Ma nei pazienti gravi non c’è consapevolezza di ‘malattia’, non viene espresso un bisogno d’aiuto, l’incontro è vissuto con terrore e la danza si tramuta in fuga dalla relazione. Nella terapia con i pazienti gravi il tempo si dilata inverosimilmente ed il ciclo di contatto si cristallizza nella confluenza. Il linguaggio di questi pazienti, semplice ed immediato, per molti versi infantile, veicola l’angoscia ancestrale di morte imminente. In tale contesto emotivo-esistenziale non è visibile, nel loro campo ottico, né il terapeuta né il gruppo né lo spazio relazionale. È il loro bisogno emergente, allora, che dirige le danze.
Paola Argentino
I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

I nostri libri sono disponibili per l'acquisto online!

SCOPRI LA COLLANA

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.