Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Le psicopatologie, nel MRB/Io, subiscono una profonda risignificazione: il termine stesso di ‘psicopatologia’ – percepito con accentuazioni negative – viene messo in crisi e si sottolinea il valore positivo del malessere come scelta creativa di sopravvivenza in situazione di estremo pericolo per il soggetto. Si preferisce parlare di stili personali funzionali o disfunzionali piuttosto che di psicopatologie. L’angoscia di fondo è quella di essere soffocati dalla comunità e di non poter essere se stessi per realizzare in pienezza le proprie potenzialità. Senza l’esperienza di legami forti, diventa difficile la costruzione della propria identità e la creazione ed il mantenimento di legami significativi. Le patologie di una volta (isteria, fobie, disturbi alimentari, etc.) acquistano sensi nuovi, mentre sorgono patologie postmoderne che vanno dalla confusione (borderline), alla crisi d’identità (attacco di panico), alla fobia del legame (narcisismo). La depressione – sofferenza antica – nella società con MRB/Io acquista nuove valenze e chiede di ripensare la prassi terapeutica.
Giovanni Salonia

Corso ECM

Edizione Online del Corso in Psicopatologia in Gestalt Therapy

1° modulo: maggio 2021

ACCEDI AL PROGRAMMA COMPLETO

You have Successfully Subscribed!

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.