Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 La logica cogenitoriale salvaguarda anche dalla univocità del pensiero, anzi richiede che non ci si impantani nelle stagnazioni del pensiero unico, dato che il femminile e il maschile – nelle visioni educative – hanno sfumature e colori diversi: se il maschile è proteso verso il divenire e il femminile verso l’esserci, custodire l’esserci e far crescere il divenire sono due polarità che comunque devono essere co-presenti nell’educazione del figlio. Ritornando al nostro esempio didattico, il fatto che un genitore assuma una o l’altra prospettiva deve avvenire sempre nella consapevolezza che la prospettiva dell’altro cogenitore  è indispensabile: qualunque sarà l’ora scelta per il rientro della figlia, il processo decisionale sarà stato una valida esperienza relazionale di confronto con le diversità, che assumerà anche valore di modelling per i figli (al di là del loro facile schierarsi con il genitore più propenso al divenire che al custodire). In tale impostazione nessun cogenitore vince e nessuno perde: volendo comunque usare un riferimento alla lotta, chi vince è la crescita del figlio e l’educazione al confronto con le diversità come modalità relazionale indispensabile della casa e della città. Sono esperienze e modalità non facili, certo, da realizzare, ma necessarie per una sana crescita dei figli e per il futuro della polis.
Giovanni Salonia, Verso un nuovo stile di cogenitorialità. La prospettiva gestaltica, in Aluette Merenda (ed.), Genitori con. Modelli di coparenting attuali e corpi familiare in Gestalt Therapy, Cittadella Editrice, pagg. 119-120



Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy