Si collocano nella modalità dipendente o introiettiva i pazienti che assumono in modo sottomesso e passivo i medicinali prescritti, un ‘ingoiare senza masticare’. Questi soggetti vivono la figura dello psichiatra come qualcuno che li ‘ciba’ e si prende cura dei loro problemi in toto, si pongono in atteggiamento dipendente, e pertanto non vedono necessità alcuna di assumersi delle responsabilità in merito. I farmaci in realtà non si masticano con i denti, ma si possono ‘masticare mentalmente’ come conoscenza del composto chimico e delle sue funzionalità dentro l’organismo. L’intervento terapeutico consiste nel sostenere il paziente nel porre domande sui farmaci prescritti, fornendo le risposte adeguate, nel modo e nei tempi giusti per le capacità ed i ritmi di assimilazione del soggetto. I pazienti con modalità controdipendente o proiettiva rifiutano apertamente i farmaci, per loro assumere un medicinale significa sottomettersi al dominio dello psichiatra, vissuto come un dominatore, in realtà vedono nel terapeuta-ambiente una realtà più grande o minacciosa da cui essi devono difendersi. L’intervento terapeutico richiede sostenere e contenere questa rabbia/ribellione e coinvolgimento nella prescrizione, in modo da dare a loro stessi una forma di controllo farmacologico. Presentano questo stile relazionale i soggetti con atteggiamenti ostili, diffidenti, nei confronti del mondo, del terapeuta e quindi anche dei farmaci.

Paola Argentino, La dimensione relazionale della psicofarmacologia: dalla compliance al transfering gestaltico, in G. Salonia,V. Conte, P. Argentino, Devo sapere subito se sono vivo. Saggi di psicopatologia gestaltica, Ed. Il pozzo di Giacobbe, pag. 242



Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. <p><a href="https://www.gestaltherapy.it/cookies-policy/" target="_blank">Cookies policy</a></p> Privacy policy