Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Leggiamo dunque il gesto distonico come ‘postura antalgica’ successiva all’assenza di sostegno di fronte all’eccitazione e lo stato ansioso del musicista distonico come un’interruzione del contatto. Altro elemento fondamentale nel trattamento dell’Anxiety in GT è la dimensione triadica della relazione fondativa e della psicoterapia, in cui si considera come terapeutica non la ‘coppia’ terapeuta-paziente ma, come nella relazione genitore-figlio in cui in realtà si deve tenere presente il triangolo padre-madre-figlio, la triade terapeutaco-terapeuta-paziente. Tale co-terapeuta può essere interno, ma nel trattamento di musicisti affetti da FHD [Focal Hand Dystonia] e che presentano anche MPA [Music Performance Anxiety], la ‘coppia terapeutica’ è formata da professionisti con specificità diverse: psicoterapeuta, ortopedico, neurologo, fisioterapista, ecc. Il sostegno offerto dunque deve essere multiprofessionale, integrando l’intervento sulle disfunzioni motorie con i vissuti emotivi e corporeo-gestuali. Il fisioterapista, per esempio, non si preoccuperà solo degli aspetti fisici e cognitivi, ma considererà anche gli aspetti emotivi e relazionali. E così lo psicoterapeuta della Gestalt non si fermerà ai toni emotivo-relazionali, ma lavorerà in forma integrata con il fisioterapista, considerando le tensioni, il respiro, le contrazioni corporee e il loro ritmo, la gestualità.

Giovanni Turra e Elena Ponzio, Il crampo del violinista. La Gestalt Therapy nel trattamento della distonia focale alla mano del musicista, inGTK 6, Rivista di Psicoterapia, Maggio 2016, pag. 77



Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy