Un corpo è vivo da quando e fin quando respira: respirare significa vivere e vivere significa respirare. La respirazione è il filo d’oro che ci lega alla vita. Nel respirare si compie il mistero della vita come interrotto interscambio tra organismo e ambiente: espirare e inspirare sono il ritmo dell’esistenza.

G. Salonia, La psicoterapia della Gestalt e il lavoro sul corpo. Per una rilettura del fitness, in S. Vero, Il corpo disabitato. Semiologia, fenomenologia e psicopatologia del fitness, Franco Angeli, Milano, 2008, p. 64.