Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

In Poesia in forma di rosala semantica del padre che ritorna assorbe in sé entrambe le dimensioni [quelle della dialettica “dentro-fuori”], il che equivale a dire che anche l’ossessione della carne ora fa fondamentalmente riferimento al padre e dalla ricerca di lui si origina. Si delinea insomma all’orizzonte un’altra possibile chiave di lettura dell’ossessione della carne: si configurerebbe ora come “desiderio del sole”, avventura del corpo che di notte va in cerca del padre. […] Quel che lo fa tremare, nei corpi dei figli, non sono più le fattezze materne. La bellezza di questi ragazzi consiste adesso nel loro essere certi, “contenti del futuro dei padri”. Essi sono figli-padri, figli cioè che diventeranno padri, amati da quel figlio che padre non potrà mai essere e che in loro proietta uno struggente desiderio di sole: desiderio “del” padre che – rimasto inappagato – gli impedirà per sempre l’accesso all’adulto desiderio “di” padre, ovvero l’assunzione consapevole di un ruolo che non gli appartiene perché egli non ha potuto specchiarsi, fino a farlo suo, nel volto amato dell’“altro”.

Antonio Sichera, La consegna del figlio. “Poesia in forma di rosa” di Pasolini, Edizioni Milella Lecce, pp. 65-66


Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy