Venerdì 19 giugno, presso la sede GTK di Mestre, è stato presentato il libro “La relazione assoluta”.

Ad aprire la tavola rotonda è stata l’autrice e co-curatrice M.V. Crolle Santi, spiegando come il volume raccolga importanti riflessioni teoriche e pratiche di terapeuti della Gestalt. Il direttore G. Salonia ha sottolineato come la GT aggiunga importanti chiavi di comprensione e di intervento in questo ambito, ad esempio l’accezione relazionale del Piacere. 

Sono seguiti gli interventi degli autori K. Giordano, S. Bettamin, L. Marchiori e F. Battaglini: si è parlato dunque dei vissuti corporei e di come si lavora col l’intercorporeità, della prevenzione con gli adolescenti nel rapporto con i genitori, del contesto post-moderno in cui comincia l’uso di sostanze. 
L’autore e co-curatore G. Pintus in collegamento videoconferenza ha rilanciato, con un caloroso invito agli allievi in itinere, a collaborare alla stesura di nuovo materiale.
Non sono mancate le domande del numeroso pubblico, tra allievi in itinere e ospiti esterni, che hanno permesso un vivo scambio di opinioni e pareri.
In chiusura l’aperitivo conviviale presso la sede di GTK.

Zi Lin Luca You – psicoterapeuta e collaboratore GTK