Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

La rivalità e l’invidia sono favoriti certamente dalla distanza. L’invidia rimane, comunque e in tutti i sensi, una malattia del vedere: una ossessiva distor­sione percettiva. Come gli psicologi e gli psicotera­peuti della Gestalt hanno a lungo dimostrato, vedere il mondo è sempre e comunque un atto di selezione e di organizzazione (in una circolarità inscindibile) dei dati della realtà. La percezione del mondo è una co-costruzione sempre nuova che, secondo il detto «Si vede con il cuore», integra il mondo interiore e quello esteriore. Il bisogno organizza la percezione. Un animo invidioso vedrà allora in modo rigido e ossessivo solo ciò di cui necessita per mantenere desta la propria invidia: così l’invidiato sarà visto come lon­tano, estraneo, rivale. L’invidia, quindi, è un bisogno che esaspera in modo particolare il senso del vedere rispetto agli altri sensi. Il cerchio si chiude: la vista richiede un collocarsi fuori di sé e permette di vedere anche colui che è lontano e distante (fattori tutti che sono premessa dell’invidia).

Giovanni Salonia (ed.), “I come invidia”, Cittadella Editrice – Psicoguide, 1° Edizione Marzo 2015, p. 43


Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy