La scorsa settimana abbiamo lanciato il sondaggio “Quale post ti ha colpito questa settimana?” che riparte proprio oggi…

Cogliamo l’occasione per ringraziare di cuore le tre persone che hanno inviato la loro preferenza e il loro commento, riuscendo a cogliere il senso fondamentale di questo “gioco”: interagire con voi ,cari lettori, e ricevere come dono le vostre riflessioni!


Di seguito i commenti ricevuti:
Alessandra
il mio post preferito è “Le meraviglie dell’autoregolazione relazionale”. Ho condiviso una parte sul mio profilo FB qualche giorno fa: “Non guerra dentro di sè. Non pace precoce e artefatta. Ma un conflitto caldo che genera il nuovo che è crescita e pienezza”; il migliore augurio che si possa fare, il migliore auspicio per un percorso personale (terapeutico e di vita) costruttivo e nutriente.

Francesca Corallo

il mio post preferito è “le meraviglie dell’autoregolazione relazionale” per l’interessante focus posto sulla valenza positiva del conflitto, come slancio verso la crescita personale e verso l’altro… l’analisi e l’esplorazione del conflitto come prospettiva di sviluppo relazionale potrebbe essere uno strumento sistematizzato di intervento nella comunicazione triadica coppia – terapeuta (o forse lo è già e non lo so… :p )
Giovanna Falco
il post che mi ha più “raggiunto” emotivamente è “il passo falso del terapeuta”: perla la linearità e la chiarezza, con cui descrive il delicato equilibrio relazionale del paziente borderline; e per come evidenzia la presenza di un terapeuta che sappia essere in grado di chiarificare i vissuti emotivi del paziente e stabilire la giusta distanza relazionale che consente al borderline di affidarsi.