ROMA – “Noi terapeuti abbiamo il vizio di pensare… ma il terapeuta che pensa è molto pericoloso”: questo è quanto sostiene il Prof. Giancarlo Dimaggio,
relatore del Seminario di Studi “DISTURBI DI PERSONALITÁ. Gestalt Therapy e Terapia Metacognitiva Interpersonale  in dialogo”, che si sta svolgendo oggi a Roma presso il Roma Meeting Center. 


Giancarlo Dimaggio, affascinando la platea, spiega che nella relazione terapeutica “bisogna elicitare memorie autobiografiche specifiche”, distinguendo le dimensioni del dove, quando, cosa, perché, “per identificare” – dichiara – “elementi dell’esperienza soggettiva, come emozioni, pensieri e wish”