Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

“Il lavoro corporeo in psicoterapia 
e la specificità della Gestalt Therapy” 
Far dialogare un gestaltista, un junghiano, un bioenergetico e una cognitivo comportamentale sul corpo in terapia. È stato questo lo scopo del convegno GTK “Il lavoro corporeo in psicoterapia  e la specificità della Gestalt Therapy”, tenutosi il 17 e 18 ottobre a Mestre.
   I lavori si sono aperti con la relazione di G. Salonia che ha ricordato l’importanza di lavorare sul gesto mancato ovvero l’intenzionalità relazionale interrotta. Ha seguito il prof. G. Marchioro che ha illustrato le specificità del paziente psicosomatico. M. Polito ha offerto invece un interessante excursus biografico su Lowen e su Reich, punto di partenza di tutte le terapie corporee.
   L’intervento di M. Balbo ha infine illustrato i vantaggi del protocollo EMDR nei casi di disturbo da stress post traumatico. A chiusura delle giornate ci sono state le discussioni in gruppi coordinati dagli allievi del 4° anno di GTK. 
   Un convegno ricco per la varietà di contenuti, che sottolinea come le psicoterapie condividano sempre più una visione olistica del paziente in sintonia con la Gestalt.
Zi Lin Luca You – allievo GTK, 3° anno

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookies policy
Privacy policy