Istituto di Gestalt Therapy HCC Kairòs
Formazione in Psicoterapia dal 1979

|
SEDI RICONOSCIUTE DAL MIUR     VENEZIA | ROMA | RAGUSA
Prima Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt in Italia
direzione :      
CORSI DI FORMAZIONE

youtube facebook



Archiviato
Promozione della salute in età evolutiva.
Il sostegno alla Cogenitorialità
Corso CEFPAS DI CALTANISSETTA
Data 08/05/2012  |  Ore 0  |  Crediti 0

Promozione della salute in età evolutiva: il sostegno alla Cogenitorialità



III edizione




7 - 8 maggio 2012  



Sede di svolgimento: Caltanissetta.



La salute nelle prime fasi di vita, infanzia e adolescenza, è riconosciuta come esigenza sociale fondamentale, particolarmente enfatizzata in tutti i documenti d’indirizzo e di pianificazione nazionali e sopranazionali. All’interno di questo orientamento di carattere generale un’attenzione particolare merita la salute mentale in età evolutiva, per la valenza preventiva che gli interventi assumono in questa età della vita rispetto alla comparsa di disturbi invalidanti nelle età successive, per la complessità dei modelli d’intervento, per le notevoli interrelazioni che costantemente si instaurano tra dimensione più strettamente sanitaria e dimensione sociale e relazionale.

Come evidenziato dalle Linee di indirizzo nazionali per la salute mentale recepite dalla Regione Siciliana con Decreto 24 settembre 2009, il profilo epidemiologico che sostiene la domanda di salute in quest’ambito è profondamente cambiato negli ultimi anni, anche sotto la spinta delle profonde trasformazioni che hanno interessato i nostri contesti sociali. Se il miglioramento delle condizioni complessive che attengono alla gravidanza, al parto e alle cure perinatali ha ridotto la componente di grave disabilità neuromotoria e cognitiva, si presentano in incremento i bisogni correlati al disagio e alla sofferenza mentale.

La tutela della salute mentale in età evolutiva mette al centro il bambino e l’adolescente nel suo contesto ambientale (familiare, socio-culturale, educativo) e rappresenta pertanto una priorità che deve essere oggetto di investimento mirato.

Una delle direttrici degli interventi per la salute nell’età evolutiva riguarda, pertanto, l’impegno per il miglioramento degli ambienti di crescita, con un’attenzione specifica al sostegno della “cogenitorialità”.

Condividere la genitorialità, essere genitori oggi, nella post-modernità, implica confrontarsi con un mondo pluricentrico, che non dà né direzioni né certezze ma offre illimitate possibilità, a volte senza sostegno. Si vive un generalizzato senso di smarrimento, le relazioni e i  legami affettivi sono instabili, l’ appartenenza non è più certa, né contenitiva.

La nuova condizione delle relazioni in una società orizzontale e non più verticistica, ha tracciato una nuova grammatica della relazione e nuovi compiti evolutivi: le coppie e le famiglie necessitano di riscrivere una nuova declinazione della simmetria, dell’identità di genere e della dimensione coniugale e genitoriale.



.Obiettivo generale

Il corso si propone di offrire uno spazio di riflessione e confronto sulla funzione della cogenitorialità quale fattore protettivo della salute mentale dei bambini e degli adolescenti.



Contenuti principali

La coppia e la famiglia post-moderna: nuovi compiti evolutivi. La cogenitorialità come nuova ermeneutica relazionale. Edipo dopo Freud: la relazione genitoriale che educa. Le relazioni primarie nella post-modernità. Dimensione coniugale vs dimensione genitoriale. La trasformazione della grammatica relazionale. Possibili modelli di intervento per promuovere la cogenitorialità.



Direttori del corso 

V. Conte – ASP Ragusa; G. Salonia – Istituto Kairòs, Ragusa.



Responsabile CEFPAS

A. Tolentino - tolentino@cefpas.it 0934-505828



Destinatari

Operatori socio-sanitari del SSR interessati alle tematiche trattate.



Note

Nella selezione dei partecipanti verrà data priorità agli operatori dei consultori familiari, dei servizi di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza e dei servizi e delle unità operative di psicologia e educazione alla salute



Durata

2 giornate per complessive 16 ore.



Numero di partecipanti

25



Quota di partecipazione

€ 250. Per il personale delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana la partecipazione è gratuita.



Accreditamento

Il CEFPAS, in qualità di Provider ECM, accrediterà il corso per tutte le figure previste dal sistema



 





Promozione della salute in età evolutiva. - HCC Kairòs - Dettaglio Evento Formativo 166